Il racconto di un successo!

Scritto da il giu 11, 2015 in i Protagonisti | 0 commenti

Cari sostenitori e volontari,

sono passati tanti anni e anche tanti ragazzi in Casa Famiglia ma ognuno di essi è unico e speciale! Come unica e speciale è l’emozione di vedere entrare da quella porta un volto diffidente e spaurito e poi uscirne giovani uomini e donne x andare incontro al mondo e alla vita, con la forza di chi ha affrontato il suo percorso e ricostruito ali nuove x ricominciare a volare!

Ed è questa l’emozione che oggi vogliamo condividere con voi: il grande traguardo raggiunto da una ragazza ospite della nostra Struttura di Semi-autonomia Over 18.

Un successo frutto di un progetto importante, di un costante e continuo lavoro giornaliero della nostra equipe e del sostegno di chi, come voi, crede ne “La Coccinella”!

Chiara (nome di fantasia  per motivi di privacy) entra nella nostra struttura a seguito del compimento della maggiore età. Anche lei, come tutti i nostri ragazzi, portava con sé il bagaglio di un vissuto difficile, dal quale però aveva trovato la voglia e la forza di svincolarsi per costruire le basi del proprio futuro.

Il Servizio Sociale ci richiedeva un lavoro tutt’altro che facile! L’obiettivo del Progetto per Chiara era la sua crescita personale, la sua autodeterminazione e l’accompagnamento nella realizzazione della sua vita autonoma, acquisendo gli strumenti per gestirla attraverso le sue risorse e mediante l’inserimento nel mondo del lavoro nel rispetto delle sue esigenze, attitudini e inclinazioni personali.

Con grande impegno, molti  sforzi, tanta burocrazia e momenti di difficoltà, finalmente all’inizio del 2014, grazie anche al sostegno del servizio sociale, Chiara è riuscita ad accedere ad una “borsa lavoro”. Un fondo per esperienze lavorative, sovvenzionato dal Comune di appartenenza, che le permetteva di poter fare uno stage retribuito presso un’Azienda disponibile ad accoglierla.

E’ iniziata così la ricerca dell’Azienda adatta! Ed è iniziato così anche il percorso preparatorio per Chiara… un momento importante di formazione in cui le abbiamo trasmesso le iniziali competenze, tecniche ed emotive, necessarie per presentarsi ed affrontare un ambiente lavorativo.

Con l’arrivo della disponibilità di un’Azienda (nome omesso per motivi di privacy), appartenente alla nostra rete di sostenitori e volontari (ovviamente!), Chiara inizia il suo stage… la sua prima esperienza lavorativa! Si sveglia all’alba, prende i mezzi come tanti pendolari per arrivare a Roma, si mette in gioco desiderosa di imparare!

Meraviglioso è stato per noi parlare col referente dell’Azienda ed ascoltare il suo feedback: “Chiara si è dimostrata… … … è per questo che abbiamo deciso di proporle un primo contratto a tempo determinato, siamo soddisfatti e vogliamo che continui a lavorare per noi”.

Ma non finisce qui! Le favole hanno il loro lieto fine ma è sorprendente come la vita reale a volte non sia da meno! Chiara continua a lavorare con professionalità, rispetto e competenza e l’Azienda le propone “il contratto a tempo indeterminato”! Vi lasciamo immaginare la gioia di Chiara e quanto noi fossimo orgogliosi di lei ma l’emozione più grande in questa storia resta per tutti la sua “vita riconquistata”!

Tanto di questo successo è frutto di un lavoro serio e capillare portato avanti nel tempo da La Coccinella. Molto ha influito la tenacia e la voglia di farcela a tutti i costi di Chiara ma un grande contributo in tutti i nostri traguardi raggiunti è dato dal sostegno che riceviamo quotidianamente dal nostro gruppo di amici Sostenitori e Volontari,  senza nulla di tutto questo sarebbe possibile.

Lo staff di Over18